Flamenco

Che cos’è?

Il Flamenco, dichiarato patrimonio culturale immateriale dell’umanità, è un’arte poco conosciuta nella sua forma più autentica, ma lo studio di questa disciplina dona energia, ritmo, sicurezza, coordinazione, portamento, grazia, sensualità ed autostima.

Il ventaglio dei suoi stili porta a tirar fuori ed esorcizzare molte emozioni, come l’allegria, l’ironia, la malinconia, il dolore, l’amore.

La parte bassa del corpo porta il ritmo e cerca la terra, le proprie radici, mentre quella alta segue la melodia e cerca l’aria, la libertà.

La concentrazione nel combinare e coordinare gli elementi ritmici e melodici, il beat del tempo e la fluidità, costringono la mente ad eliminare qualsiasi altro pensiero o preoccupazione, staccando la spina con il quotidiano ed entrando in una dimensione magica dalla quale se ne può uscire solo profondamente rigenerati.

Gallery