Danza Moderna Koreos

E-mail Stampa PDF

Stefania BuonpensiereStefania Buonpensiere. Nasce a Pescara nel 1976 iniziando lo studio della danza classica all'età di 7 anni con la prof. Carla Vetturini diplomata all'Accademia Nazionale di Roma.

Continua i suoi studi di danza classica prendendo lezioni con artisti di fama internazionale come Liliana Losi, M. Stefanescu e Faliero, 1° ballerino della compagnia di balletto Cosi-Stefanescu. Dal 1985 si avvicina anche alla danza modern jazz e funky hip-hop sudiando con i più noti danzatori italiani e stranieri quali R. Salaorni, Renato Greco, Silvio Oddi, Steve La Chance, R.Fontana, Garrison Rochell, M. Astolfi, D. Baldi, P. Aloise, C. Felicioni.

Nel 1992 partecipa come finalista al concorso nazionale "la scarpetta d'oro"  trasmesso su rai 2 e condotto da M. Micheloni e Maria Teresa Ruta, superando una durissima selezione fra oltre 2000 candidati. Successivamente è ospite d'onore al Parco dei Principi in occasione della serata di gala insieme a personaggi dello spettacolo tra i quali Mara Venier, Dalila Di Lazzaro, Fred Buongusto. Nel 1997 viene selezionata dal ballerino e coreografo Mediaset Alex La Rosa come danzatrice del corpo di ballo del musical da lui realizzato.

Nello stesso anno viene scelta da Tony Binarelli come sua assistente allo spettacolo tenutosi presso il teatro Maruccino di Chieti. Dal 2002 al 2004 collabora con Sponki Love, coreografo di Brtitney Spearse e  M. Carey, invitandolo presso la sua scuola come insegnante di hip-hop e partecipando con lui a vari stage e manifestazioni in Italia. Nel 2005 perfeziona i suoi studi nella tecnica hip-hop in Belgio ed in Germania presso il centro "TANZHOUSE" di Dusseldorf.

Tra i ballerini e maestri di hip-hop studia con T-Love, Sun-two, Takao, Jarmaine Brown, Priscilla, Malika, Karim, Gus Bembery, Edson Guiu, Tony Stone, Ilenya Rossi, Little Phil, Laure Courtellemont. Frequenta corsi di aggiornamento presso lo IALS di Roma, con insegnanti della scuola di Franco Miseria e con coreografi ballerini come Alex Aztewi, Mia Molinari e Silvio Oddi. Dal 2002 è direttore artistico e titolare delle scuole di danza "KOREOS BALLET SCHOOL" a Pescara e Montesilvano.

Nel 2008 viene scelta come coreografa e ballerina per le opere TURANDOT e NABUCCO tenutesi presso il teatro delle fonti di RIPA TRANSONE(Grottammare) e teatro G. D'ANNUNZIO di Pescara.

Ha conseguito il Diploma nazionale di Insegnante di Danza Moderna, rilasciato dal CSEN/CONI (Ente riconosciuto dal Ministero degli Interni).


Daniela PaganiniDaniela Paganini. 1987/1989 Borsa di studio “RENATO GRECO” c/o Scuola di danza in Pescara. Borsa di studio “RENATO GRECO” C/O Scuola di danza in Roma ( Perfezionamento ).

1989/1991 Frequenta c/o “Scuola di danza classica” diretta da GIANCARLO VANTAGGIO in Roma. Frequenta lezioni con i maestri: KIRK OFFERLE, DEREQUE WHITURS, M.TERESA DAL MEDICO, VIORICA MOISEV. Partecipa al concorso internazionale di danza c/o “TEATRO COLOSSEO” di Torino e alla serata di danza c/o teatro     “FLAVIO VESPASIANO” di Rieti organizzata da ALFONSO PAGANINI.

1990 Inizia a lavorare con lo show – man RUSSEL RUSSEL e con il coreografo ANTON KALINOV; segue un periodo
di lavoro con i coreografi: GINO LANDI, RENATO GRECO e ALFONSO PAGANINI.

1991/1992 Frequenta un corso di formazione professionale per Danzatori “REGIONE LAZIO” C/O Scuola di danza          “RENATO GRECO” (durata corso 7 mesi per un totale di 1200 ore con i seguenti insegnanti: MATT MATTOX –          MARTINE LUMEL- VICTOR LITVINOV- MARGARITA TRAJANOVA- RICCARDO NUNEZ- LUIGI JAIME ROGERS- BILL GOODSON- FLAVIO BENNATI- VIORICA MOISEV- RENATO GRECO- M.TERESA DAL MEDICO- MAURO MOSCONI- LEDA LOJODICE- PAOLO BACCARI- ANNALISA LEOPARDI- RAYMOND KONIG- ELISABETTA MELCHIORRE- HAZEL MOORE- CLAUDIO E ARMANDA DI STAZIO- SUSANNA PROYA- GIACOMO MOLINARI- ENZO AMATO- LILIA RETROSI- MARIO FASCIANO-VITALI VLADIKINE- MARIA GALAZ- LUC BUY- VINICIO COLTELLA- YURI VINOGRADOV.
QUALIFICA CONSEGUITA: DIPLOMA PER L’ABILITAZIONE ALL’INSEGNAMENTO E ALL’ AVVIAMENTO PROFESSIONALE.
ESPERIENZA LAVORATIVA: lavora in RAI come ballerina per la trasmissione “ UNO FORTUNA” con VALERIO MEROLA, coroegrafie di MASSIMO PIETRUCCI.
Partecipa al “PICCOLO TEATRO DI MESSINA” con la Commedia musicale “SIGNORI E SIGNORE BUONASERA” per la regia di GENNARO BASILE e le coreografie di MILENA BOLOECH.
Partecipa al “MARZIA SEDOC SHOW”.
Lavora come ballerina solista curando le coreografie per la Produzione teatrale “ L’inquietudine immobile”.

 


Manolo PerazziManolo Perazzi. Nasce il 9 ottobre 1988 a Teramo. Studia presso il Balletto di Toscana. Nel 2009 entra nell’organico del Balletto di Toscana Junior. Viene selezionato per il Corso di Alta Formazione a Pescara, finanziato dall’Unione Europea, diretto da Giorgio Mancini e successivamente entra nella compagnia tirocinante L’Abruzzo fa spettacolo.
Vince una borsa di studio presso il CFP_Corso di Formazione Professionale per danzatori di Electa Creative Arts di Teramo, dove approfondisce le tecniche contamporanee del contact, floor work e impro. Danza per i coreografi Giorgio Mancini, Cristina Rizzo, Giacomo Calabrese, Francesca La Cava. Nel 2011 entra nella Compagnia del Pescara Dance Festival diretta da Paolo Londi e l’anno successivo nella compagnia Gruppo e-Motion di Francesca La Cava.
Accanto alla carriera di danzatore associa un proprio lavoro di ricerca personale che sintetizza le esperienze maturate con i danzatori e coreografi Francesco Gammino, Eugenio Buratti, Samuel Wursten, Marco Cantalupo, Giulio Scatola, Michele Merola, René Vrielink, Dorottya Kiss, Arianna Benedetti.
Importanti nella definizione di una linea stilistica sono stati i laboratori di improvvisazione, floor work e contact con i docenti Virgilio Sieni, Eleonora Coccagna, Cristiana Ruggieri (Dansatelis Conny Jassen), Daniele Ninarello, Sara De Fanis, Francesca La Cava, Jaciel Neri, Ohad Naharin.
Con la sua performance Pianterreno è stato selezionato per la rassegna Dad’A’_vetrina della giovane danza d’autore abruzzese e per la vetrina Anticorpi XL 2012. Collabora con il videomaker Antonio Di Biase con il quale co-produce la performance-installazione di video e corpo Senza Titolo e con Francesca Maria Svampa all’opera di videodanza Di-Storto. Nel gennaio 2013 viene scelto per una shared artistic residency sostenuta da Associazione Mosaico Danza ed Electa Creative Arts finalizzata ad una coproduzione con il danz’autore piemontese Andrea Gallo Rosso. Il risultato della residenza è stato inserito nella programmazione del Festival Interplay di Torino 2013.
Le sue performance vengono inserite in diversi Festival e stagioni teatrali nazionali ed internazionali: Festival Interferenze VI e VII edizione (Teramo), Festival Danse en Ville (Eupen, Belgio) edizione 2012 e 2013, Festival Subterraneo des artes escenicas (Messico DF) 2012 e 2013, Festival Danceproject (Trieste) 2012, Danzando per le marche (Ancona, Italia) 2012, Festival Habana Vieja: Ciudad en Movimiento (Ciudad de La Habana, Cuba) XVIII edizione 2013, Festival Inside/Off 2013, Festival Interplay 2013 (Torino).
Attualmente è coreografo promosso da Compagnia Gruppo e-Motion sostenuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Dipartimento dello Spettacolo dal vivo.

 

 

Flash News

Corso di teatro per tutte le età presso sede Pescara.

 

Danza moderna per adulti a Pescara